VAM investe 3,2 milioni di euro in Soundreef, la prima azienda privata in Europa attiva nella raccolta e distribuzione dei diritti d’autore sulle opere musicali

VAM investe 3,2 milioni di euro in Soundreef, la prima azienda privata in Europa attiva nella raccolta e distribuzione dei diritti d’autore sulle opere musicali

23/11/2015
|

VAM Investments annuncia l’investimento in Soundreef per 3,2 milioni di euro, attraverso il veicolo dedicato VAM SR1 Invest s.r.l.. L’operazione è realizzata parte in buyout e parte in aumento di capitale articolato in più tranche per finanziare l’espansione internazionale del business nell’arco dei prossimi 12 mesi.
L-Venture, holding di partecipazioni tra i principali operatori italiani di venture capital, è entrata in Soundreef nel 2011 e con questa operazione aumenta il proprio investimento al fianco di VAM.

Fondata nel 2011 dall’imprenditore Davide D’Atri, 35 anni, Soundreef è la prima azienda privata in Europa attiva nella raccolta e distribuzione dei diritti d’autore sulle opere musicali. VAM Investments fornirà a Soundreef supporto strategico e finanziario per accelerarne l’ambizioso piano di sviluppo internazionale.

VAM è stata assistita nella transazione da Luca Cuomo di Pavia e Ansaldo (due diligence e documentazione legale), da Guido Pelissero di New Deal Advisors (due diligence finanziaria) e da Federico Marelli di Pirola Pennuto Zei (due diligence fiscale).

*****

VAM Investments è la holding di investimenti di private equity fondata da Marco Piana e Ennio Valerio Boccardi, specializzata in growth capital e buyout. Il portafoglio di VAM comprende anche l’agenzia di viaggi online Yalla Yalla, l’azienda produttrice della sedia a rotelle motorizzata autobilanciante Genny Mobility, la piattaforma online di vendita di abbigliamento di seconda mano Privategriffe, e la catena di cliniche dentistiche DentalPro.